Seconda settimana di lavoro per Busto, il punto di Rossella Olivotto

Inizia oggi la seconda settimana di lavoro per la Unet e-work Busto Arsizio il cui programma non conosce fin qui soste. Densissimo il menù di allenamenti di coach Marco Fenoglio che anche per i prossimi giorni terrà Gennari e compagne impegnate sempre con doppia seduta (fatta eccezione per mercoledì e sabato). Il gruppo biancorosso, che accoglierà domani la spagnola Ana Escamilla, si allenerà al PalaYamamay fino a sabato, dopodichè si trasferirà, da lunedì 20 a sabato 25, a Chiavenna, per il classico ritiro precampionato che questa volta non prevederà però partite (salvo variazioni).

Il pensiero di Rossella Olivotto dopo i primi giorni di allenamento: “E’ stato un inizio davvero tosto, ma devo dire che conoscendo coach Fenoglio me lo aspettavo: abbiamo spinto dal primo giorno, facendo già esercizi impegnativi, concentrandoci sul rinforzo muscolare il mattino con il preparatore Mattiroli e sui fondamentali di ricezione, difesa e palleggio nel pomeriggio. A questo va aggiunto il lavoro aerobico sulla sabbia. Sono stanca al termine di questa settimana, ma molto felice: lavoriamo tutte con grande voglia seguendo gli input del nostro allenatore: questa non è la classica preparazione, c’è grande carica in ogni cosa che ci viene proposta, un marchio di fabbrica Fenoglio. In palestra si respira un ottimo clima, stiamo creando un gruppo capace di impegnarsi, ma anche di divertirsi. Non vedo l’ora che arrivino anche le altre compagne per cementare definitivamente lo spirito di questa nuova UYBA“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *