Alla guida della Omag Consolini Volley, anche per la stagione 20/21, ci saranno l’head coach Stefano Saja ed il vice Alessandro Zanchi. Confermati anche Raimondo Gobbi in qualità di Scoutman, Lucia Pratelli e Andrea Arduini per la parte fisioterapica, il dottor Piero Benelli quale medico di riferimento e Otello Pedini, ancora una volta team manager. New entry sulla parte atletica: in sostituzione di Niccolò Caldari, il nuovo preparatore atletico sarà Mattia Minelli.

Mattia, laureato in scienze motorie, oltre ad aver affiancato Matteo Panichi come preparatore atletico della nazionale di basket maschile, ha allenato una squadra di Volley di serie D maschile, per passare poi in serie A3 con la Gibam di Fano in qualità di scoutman e preparatore atletico. La Consolini Volley esprime grande soddisfazione per queste conferme, sinonime di continuità e progettualità.

Per questo campionato la Palestra Expo Fitness Center di San Giovanni in Marignano ospiterà le atlete della squadra per la preparazione atletica. Grazie a Gianluca e Francesca per l’accoglienza.

Abbiamo sentito Mattia Minelli per una sua prima dichiarazione:

“Sono molto contento ed entusiasta di essere stato convocato dalla vostra società. È una grande opportunità poter ricoprire questo ruolo, per la prima volta ad un livello professionistico.  Un evento inaspettato ma allo stesso tempo che mi ha reso molto onorato. Dovrò raccogliere un’eredità importante, quella lasciata da Niccolò, che negli ultimi quattro anni ha fatto un ottimo lavoro contribuendo al raggiungimento di grandissimi risultati. Toccherà a me, ora, continuare nel miglior modo possibile questo lavoro fondamentale, partecipando al raggiungimento degli obiettivi prefissati

Il sogno di arrivare a questi livelli me lo porto dietro da quando sono bambino. Fino a quando qualche anno fa avevo deciso di lasciare il percorso di studi che avevo intrapreso per dedicarmi totalmente alla sua realizzazione. Adesso sono laureando in scienze motorie, e negli ultimi due anni, sono passato da una promozione in serie C allo sbarco in A3 fino ad arrivare oggi a San Giovanni.

Mi reputo una persona molto ambiziosa, che pretende molto, soprattutto da sé stesso e mi aspetto quindi una gran stagione, nella quale ci potremo togliere sicuramente tante soddisfazioni.  So che farò il massimo per contribuire alla causa e so di essere nell’ambiente giusto per poter continuare ad imparare e crescere insieme al gruppo.
Ho avuto modo di confrontarmi con Niccolò prima della sua partenza e so che mi attenderà un ambiente bellissimo, con dei super tifosi che spero di poter incontrare al palazzetto dall’inizio della stagione”.

FONTE Lega Volley Femminile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *