Uyba, la carica dei mille: boom di prenotazioni per gli abbonamenti

Posted On By redazione

Un boom di prenotazioni per l’Uyba che ha registrato, forse inaspettatamente, l’abbraccio virtuale dei suoi tifosi. A ruba infatti i posti per gli abbonamenti al PalaYamamay in pochissimi giorni, nonostante le tante incertezze dovute ancora alle restrizioni sanitarie per l’allarme covid-19. Si chiama “Uyba 1000” e non per caso la campagna abbonamenti avviata dalla società pallavolistica più rappresentativa del territorio per la stagione sportiva 2020-21. Mille infatti è il numero di tessere a disposizione dei tifosi, un “numero chiuso” necessario in modo da garantire a ciascuno il dovuto distanziamento.

I sostenitori biancorossi potranno sedere solo su posti numerati in cui la distanza minima prevista è di almeno un metro (i componenti di un singolo nucleo familiare, però, possono sedere affiancati); indosseranno le mascherine “griffate” con il logo delle Farfalle, si sottoporranno al controllo della temperatura agli ingressi e rispetteranno le indicazioni del personale attivo all’interno del PalaYamamay. Un sacrificio necessario a evitare assembramenti e a non rinunciare a fare il tifo per Gennari e compagne. L’unica altra differenziazione riguarda il posizionamento all’interno del PalaYamamay: il parterre costerà 200 euro, il primo anello 100 euro e il secondo anello 50 euro. Gratis i bambini fino a 6 anni, ovvero quelli che non hanno compiuto questa età in data odierna, 5 giugno 2020. La tessera sarà all inclusive, come abitudine nelle ultime stagioni. Davvero pochissimi i posti rimasti, con la certezza che per i tifosi dell’Uyba non c’è restrizione che possa fermare il loro amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *