Francesca Villani approda a Chieri: “Ho realizzato un sogno”

Dopo esserci affrontati da avversari nelle ultime cinque stagioni (tre in A2, due in A1), l’anno prossimo la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 e la schiacciatrice Francesca Villani saranno dalla stessa parte della rete. È lei la giocatrice che completa il reparto laterali del roster biancoblù per il 2020-2021.
Toscana di Prato, classe 1995 (ha compiuto 25 anni il 30 maggio), 187 cm d’altezza, Francesca Villani ha all’attivo due promozioni in A1: la prima con San Casciano nel 2014, anno in cui ha vinto pure la Coppa Italia di A2; la seconda, da titolare, con Brescia nel 2018, lo stesso campionato che poche settimane dopo avrebbe visto Chieri trionfare nei play-off. In A2 ha giocato anche con Fillotrano (2014-2016) e Olbia (2016-2017), mentre nei suoi due primi campionati di A1 ha difeso i colori di Brescia (2018-2019) e Busto Arsizio (2019-2020).
Nel 2018 è stata convocata nella nazionale Under 23. All’estate successiva risalgono le prime convocazioni nella nazionale maggiore, e la conquista della medaglia d’argento nelle Universiadi insieme a Elena Perinelli, Francesca Bosio e Chiara De Bortoli.

«Finalmente l’anno prossimo non saremo più avversari – ride Francesca Villani – Chieri mi è sempre piaciuta, è un ambiente proprio come piace a me, molto familiare, e al tempo stesso serio e impostato pur essendo da poco tempo in A1. Credo sia fra le società più solide. Dopo tanti campionati da avversari lotteremo insieme, speriamo per grandi obiettivi, perché a me piace sognare e immaginare di poter fare sempre qualcosa di bello».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *