Dagli States fino a Marignano, ecco la talentuosa Dora Peonia

Posted On By redazione

E’ Dora Peonia la schiacciatrice della Middle Tennessee State University che il Ds Stefano Manconi e l’head coach Stefano Saja riportano in Italia. Dora, classe ’97 H 184 di Castel Bolognese laureata in Marketing ha iniziato la sua carriera come centrale a Imola e Forlì per passare successivamente ad Orago con il professor Bosetti (2011). Nel 2013 ad Orago si aggiudica lo scudetto Juniores e riceve il premio come miglior centrale. Ha fatto parte anche delle selezioni regionali di Emilia Romagna e Lombardia. Nel 2015 viene ingaggiata dal Sab Volley di Legnano in B1. L’anno successivo si trasferisce in Tennessee e nei quattro anni con i Blue Raiders raggiunge traguardi importanti e ottiene riconoscimenti sia accademici che sportivi. Un’attaccante con ottime percentuali sia a muro che in attacco.

“Sono molto contenta di far parte di questo progetto e non vedo l’ora di tornare in Italia per iniziare questa nuova avventura. Dopo tanti anni lontana dall’Italia, penso che questa sia l’opportunità perfetta per sentirmi più a casa! Sono sicura che la nuova esperienza alla Omag Consolini Volley sarà emozionante visto che ci sarà una nuovissima squadra e dopo questa pandemia ho tanta voglia di ricominciare.”

FONTE Lega Volley Femminile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *