La promettente Gaia Giovannini sposa il progetto Bosca San Bernardo Cuneo

Posted On By redazione

Dopo i nuovi innesti di Alice Degradi e Olga Strantzali e la conferma di
Adelina Ungureanu in posto 4 arriva la giovane Gaia Giovannini, 182
centimetri di altezza: è lei il dodicesimo tassello della Bosca San Bernardo Cuneo 2020/2021. Come scrive il quotidiano Campioni, Gaia Giovannini, nata il 17 dicembre 2001 a Bologna, muove i primi passi nella squadra del suo paese, San Giovanni in Persiceto, per passare poi all’Idea Bologna, dove milita fino alla chiamata della Moma Anderlini.

“La chiamata di Cuneo è stata un’emozione fortissima – dichiara Gaia Giovannini –. L’idea di poter far parte di un gruppo giovane e ambizioso
mi elettrizza e non vedo l’ora di iniziare la preparazione. A Montale ho potuto imparare molto da una fuoriclasse come Agüero, che mi ha aiutata tantissimo in allenamento e in partita, e sono certa che anche a Cuneo le mie nuove compagne saranno ottimi esempi da seguire dentro e fuori dal campo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *