L’Imoco programma presente e futuro con la parentesi mercato già archiviata

Posted On By redazione

Inizia a programmare presente e futuro l’Imoco Conegliano. Il primo appuntamento in calendario sarà la Supercoppa verso fine agosto, con una
formula allargata, non essendo stato assegnato il tricolore, ma solo la Coppa Italia: Conegliano cercherà la terza vittoria consecutiva, impresa riuscita solo a Bergamo e Pesaro. Come riporta La Tribuna di Treviso, In un paio di mesi di lavoro Daniele Santarelli, che rientrerà con Monica De Gennaro dalle visite alle rispettive famiglie in Umbria e Campania, dovrà riprendere il percorso interrotto tre mesi fa, amalgamando le giocatrici nuovo con quelle ormai rodate: per la prima volta avrà a disposizione fin da subito tutto il gruppo.

IL MERCATO. Con l’annuncio venerdì dell’ingaggio di Mckenzie Adams, il roster 2020/21 di Conegliano è quasi al completo: mancano, nello stesso ruolo di schiacciatrice, la conferma della sua connazionale Kimberly Hill e l’innesto dell’azzurrina Loveth Omoruyi, mentre al centro ci sarà ancora “the queen”, l’olandese Robin De Kruijf. Egonu, Folie, Gennari e Sylla sono le altre conferme; quest’ultima ha alternato i giorni di relax in spiaggia al lavoro individuale in palestra all’Imoco Lab. Tra le nuove pantere Sarah Fahr è alle prese in questi giorni con l’esame di maturità a Firenze, mentre Lara Caravello si congederà dall’azienda in cui sta lavorando; dalla Francia arriverà l’opposto Lucille Gicquel, dalla Croazia la giovanissima centrale Bozana Butigan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *