Valsabbina affronta Cuneo in trasferta: obiettivo fare punti

Nella quarta giornata di ritorno, la formazione di coach Enrico Mazzola sfiderà, domenica 9 febbraio, la Bosca San Bernardo Cuneo. Reduci dai ko consecutivi contro Novara e Busto Arsizio, le Leonesse vogliono vincere per riprendere la corsa salvezza nell’insidiosa trasferta del PalaUbiBanca. 

Intro
Dirigeranno l’incontro Veronica Papadopol e Marco BraicoAlessandra Martinelli al video check e Daniela Grillo al segnapunti elettronico. Fischio d’inizio alle ore 17.

Le Leonesse
La settimana di sosta, per la Final Four di Coppa Italia vinta dall’Imoco Volley su l’Unet E-work Busto Arsizio, è servita alle ragazze della Banca Valsabbina Millenum per caricare le energie per il rush finale del campionato. In vista dell’importante sfida contro Cuneo, Marco Zanelli, primo assistente di coach Mazzola, analizza la gara. “Ci sono certe squadre con cui possiamo giocare alla pari – spiega – e Cuneo è una di queste. All’andata abbiamo fatto un’ottima partita nella quale siamo riusciti a vincere e conquistare l’intera posta in palio. Adesso siamo una squadra diversa sia per caratteristiche, sia per gioco. Proveremo a metterle in difficoltà con le nostre nuove armi: Bechis in regia e Degradi in attacco”.
Cuneo è una formazione ostica che nelle ultime due giornate ha colto altrettanti importanti successi contro Scandicci e Monza, per 3-2 in entrambe le occasioni. “Nelle ultime uscite è stata impiegata di più in attacco la giovane Ungureanu al posto di Nizetich – prosegue -. Inoltre dovremo essere bravi a contenere Van Hecke come è successo nella gara d’andata, ed in più loro alternano molto anche le registe Cambi ed Agrifoglio così come le centrali. Un tecnico esperto come Pistola userà tutte le frecce al suo arco”.
Obiettivo di Brescia è muovere la classifica per iniziare al meglio un periodo cruciale per questa fase della stagione. “Sarà importante da parte nostra approcciare bene la partita – precisa Zanelli -, specialmente nel loro palazzetto, per Cuneo è comenun fortino. Dovremo spingere al servizio per mettere in difficoltà la loro ricezione e tenere la palla staccata da rete al fine di non innescare gli attacchi di Van Hecke. Penseremo contemporaneamente al nostro gioco e a limitare le nostre imprecisioni, trovando la nostra identità di gioco”. Febbraio mese caldo per la Banca Valsabbina Millenium. “In questo mese giocheremo cinque gare fondamentali, cinque gare intense in cui sicuramente fare punti è un obiettivo alla portata; così sarà delineato il nostro destino” conclude.

Le avversarie
La squadra di coach Andrea Pistola è reduce da due successi important, quindi gode di buona forma, al momento occupa la decima posizione con diciannove punti (frutto di sette vittorie e nove sconfitte). Il terminale offensivo principale è l’opposta belga Lise Van Hecke che al momento occupa la terza posizione della classifica delle top scorer del campionato con 308 palloni messi a terza. Davanti a lei la bresciana Camilla Mingardi con 331 e Rosemaria Montibeller, brasiliana di Perugia, con 315.

Ex e precedenti
Questa sarà sesta sfida tra serie A2 e A1 tra lombarde e cuneesi. Le biancorosse sono in vantaggio per tre sfide a due. Tra i due roster le ex di turno sono la schiacciatrice spagnola Maria Segura che ha vestito la maglia del Grande Volley nella stagione 2017-18 in A2 e l’opposta Gloria Baldi che ha giocato sei stagioni nella Millenium, dal 2012 al 2017.

Le formazioni
Banca Valsabbina Brescia
: 1 Degradi, 3 Bechis, 4 Rivero, 6 Veltman, 7 Speech, 8 Saccomani, 9 Mingardi, 10 Parlangeli (L), 11 Bridi, 12 Biganzoli, 13 Mazzoleni, 16 Segura, 17 Fiocco. All.: Mazzola.

Bosca San Bernardo Cuneo: 1 Cambi, 3 Nizetich, 6 Markovic, 7 Frigo, 8 Candi,  9 Agrifoglio, 10 Van Hecke, 11 Baldi. 14 Rigdon, 15 Zannoni, 18 Zambelli, 19 Ungureanu. All.: Pistola.

Biglietteria
E’ possibile acquistare i biglietti consultando Etest.it.

Come seguire la gara
Si potranno seguire in live streaming HD GRATUITO le partite della Banca Valsabbina Millenium sulle piattaforme: PMG Sport, la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile LVF TV (con registrazione gratuita), SportMediaset, nella sezione Sport del sito Repubblica.it , sul portale Sport.it.

Inno ufficiale
“La partita di vollèy”, l’inno ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile, scritto, cantato e suonato da Elio e le Storie Tese, è trasmesso in tutti i palazzetti di Serie A all’inizio di ogni partita, nel momento dello schieramento in campo. L’inno è inoltre ascoltabile sul canale Youtube ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile.

Programma
Busto Arsizio-Novara; Scandicci-Monza; Bergamo-Casalmaggiore; Firenze-Chieri; Cuneo-Brescia; Filottrano-Perugia (8 febbraio, ore 20.30, anticipo RaiSport +HD); Conegliano-Caserta.

La giornata
Il quarto turno di ritorno propone il testacoda tra l’Imoco Volley, neovincitrice della Coppa Italia, e Caserta. Busto Arsizio-Novara e Scandicci Monza sono sfide in chiave griglia play off, mentre Casalmaggiore è ospite di Bergamo. Nell’anticipo televisivo ci sarà lo scontro salvezza tra Filottrano e Perugia, gara che interessa direttamente le Leonesse. Chiude il programma Firenze-Chieri.

Classifica
Imoco Volley 45; Unet E-work Busto Arsizio 39; Igor Gorgonzola Novara 35; Savino del Bene Scandicci 32; E’PiùPomì Casalmaggiore 28;  Saugella Monza 26;  Il Bisonte Firenze 24;  Reale Mutua Fenera Chieri 21; Zanetti Bergamo 20; Bosca San Bernardo Cuneo 19; Banca Valsabbina Millenium Brescia 16; Lardini Filottrano 14; Golden Tulip Voltalto 2.0 Caserta 8; Bartoccini Fortinfissini Perugia 7.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *