Inizio d’anno di lavoro per la Zanetti Bergamo

Posted On By redazione

Inizio d’anno di lavoro. La Zanetti è pronta a tornare in palestra. Si riprenderà venerdì con una doppia seduta: prima nella sala pesi del Centro SportPiù e poi sul campo, al Pala Agnelli. E quindi via, senza tregua, con doppi appuntamenti giornalieri fino alla ripresa delle gare ufficiali, mercoledì 15 gennaio nelle Marche con Filottrano per la prima giornata del girone di ritorno.

Perché “Lavoro, lavoro, lavoro” è stata la ricetta dettata da coach Fenoglio al termine del match con Novara ai microfoni di RaiSport:  “La cosa più importante da fare adesso è trovare un assetto stabile: quando ci sono tanti cambiamenti nel corso di una gara è difficilissimo trovare i meccanismi. Quella che è seguita al mio arrivo è stata una fase in cui c’era bisogno di capire quali erano le situazioni e i valori di questa squadra. Adesso la priorità più grossa è dare un assetto stabile in modo che questa squadra possa avere dei punti di riferimento. Poi lavoro, lavoro. Probabilmente ne abbiamo fatto troppo poco visto che le ultime due partite non sono andate come pensavamo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *