Roma interrompe il digiuno, battuta 3-1 Montecchio

L’Acqua & Sapone Roma torna a conquistare i tre punti. Nella sesta di ritorno della prima fase la squadra romana ha battuto al PalaHoney per 3-1 la Sorelle Ramonda Ipag Montecchio in una partita bella, accesa, combattuta. Con l’effetto Cavaioli, alla prima in casa, la Roma Volley ha potuto riassaporare un successo che in diverse volte è stato sfiorato, segno di una squadra che ha in sé qualità importanti. Non è iniziato al meglio il match con le giallorosse sotto 16-20, poi il cambio di tendenza e la voglia di reagire dal punto di vista mentale, punto su punto e al quarto tentativo Roma ha chiuso a proprio favore. Secondo set a razzo con Montecchio uscito di scena (19-9) e subito 2-0. Nel terzo si sono rivisti i fantasmi di Baronissi con tanti, troppi errori, così le ospiti hanno accorciato le distanze. Nel quarto un bellissimo punto su punto culminato con Arciprete, Pietrelli e Tosi che dalle bande hanno messo la quinta. Molto bene in battuta nella prima parte e in ricezione, fondamentale che ha permesso a Balboni di distribuire il gioco a proprio piacimento. Con Pietrelli e Arciprete invertite, Cavaioli ha trovato la chiave di volta. E ora sotto con Torino il 5 gennaio. Il pensiero di Agnese Cecconello. “Ci sono stati vari cambiamenti in questo periodo, oltre all’allenatore anche l’utilizzo di Tosi che sta dando il suo buon contributo. Ora non ci dobbiamo fermare, questa vittoria ci dà forza, morale e consapevolezza. Sappiamo che il campionato è duro e intenso, dobbiamo dare il massimo in ogni partita per prendere punti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *